Home NotizieMondo Guerra Ucraina, mamma e papà uccisi dai russi: orfano il bimbo nato nell’acciaieria

Guerra Ucraina, mamma e papà uccisi dai russi: orfano il bimbo nato nell’acciaieria

by Danilo

La terribile storia guerra in Ucraina. Stiamo nell’acciaieria di Azovstal, ultima roccaforte della resistenza ucraina contro i russi nella martoriata Mariupol, dove Vitaly e Alla Taranov si sono sposati poco prima della loro morte. Il marito è morto il 15 aprile durante un combattimento. La moglie invece, è rimasta uccisa l’8 di maggio in un bombardamento aereo dell’esercito russo. Avevano un bambino nato nell’acciaieria che è rimasto orfano.

La storia è stata resa nota in occasione della Giornata mondiale della famiglia del 15 maggio, e rilanciata su Telegram dal Comune di Mariupol.

“Sono morti due eroi, non c’era niente che potessi fare. Io e tutto il comando stiamo combattendo 24 ore su 24. Questa storia parla di una sola famiglia. Ma qui dentro ne sono nate tante altre, qui sono nate tante famiglie”, ha detto il vice comandante dell’ Azov, “ricordiamoci che queste persone giovani e belle ora muoiono per difendere la nostra terra£.

Leggi anche:
ULTIME NOTIZIE Compleanno finito in tragedia, Antonio è morto mentre stava festeggiando con la famiglia e gli amici

TI POTREBBE INTERESSARE:

Buongiornoconilcuore.it è il tuo sito di news, oroscopo, intrattenimento, musica, gossip, frasi per ogni occasione e molto altro. Ci impegniamo per fornirti contenuti interessanti. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Proprietà di Rubino Agency di Danilo Fiorini P.I. 16121021006

Contatti: redazione@buongiornoconilcuore.it

@Rubino Agency di Danilo Fiorini
Concessionaria per la pubblicità: Take Rate 

Designed and Developed by PenciDesign

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Frase del giorno ->

X