Casa e giardino

10 idee per abbellire un bagno vecchio

Il bagno è un ambiente intimo e per arredarlo è necessario tenere conto delle proprie abitudini che nel tempo cambiano. Se si sente l’esigenza di rivedere gli arredamenti o di rifare un ambiente obsoleto, ci sono diverse possibilità. Si può infatti accedere al bonus bagno 2023, che permette di avere uno sconto sulle ristrutturazioni fino al 75% o optare per soluzioni low cost e meno impegnative anche in termini di tempo. 

Ecco 10 idee per abbellire un bagno vecchio senza spendere troppo. 

Il bianco per un bagno moderno e ordinato

Per abbellire il bagno può anche bastare solo un tocco di luce. Il bianco, con il suo potere riflettente, può essere l’alleato in questa direzione.
Il consiglio è quello di scegliere sanitari bianchi e di riverniciare le pareti di bianco. L’effetto finale sarà quello di un bagno moderno e ordinato. 

Modificare l’illuminazione

Oltre alla luce naturale, si può anche lavorare sulla luce artificiale e, in molti casi, è sufficiente anche modificare solo la tipologia di luce, passando ad esempio da calda a fredda a seconda dei gusti. Installando luci led e fredde infatti il bagno risulterà più moderno e sostenibile, visto il risparmio energetico.

Rimodernare i mobili

Se il budget non consente di sostituire i vecchi mobili, si può sempre ricorrere alla riverniciatura fai da te. Può essere un’occasione per dare al bagno uno stile completamente nuovo con colori più caldi o freddi a seconda del gusto o con trame e giochi di colore innovativi. 

Sostituire la rubinetteria

Cambiare la rubinetteria rende il bagno moderno. Si può scegliere uno stile molto classico, con rubinetti cromati, o anche azzardare con rubinetteria di design. La scelta dipende dalle preferenze personali e dal budget a disposizione. La cosa importante è che la nuova rubinetteria sia in linea con il resto dell’ambiente

Eliminare la vasca

Sostituire la vasca con una doccia è un intervento che permetterà di recuperare spazio e di dare al bagno un tocco di modernità che si ripercuoterà su tutto l’ambiente. 

Scegliere gli accessori giusti

Per rinnovare il bagno, gli accessori sono essenziali. Permettono infatti non solo di ammodernare la stanza ma anche di personalizzare l’ambiente al massimo. Per chi ama lo stile classico potrebbe essere utile un dispenser portasapone dal profilo semplice, che si può acquistare anche online su siti come echome, e-commerce per la casa. Chi invece vuole osare di più potrebbe optare per accessori colorati che vanno a giocare a contrasto con il bianco o con colori neutri. 

Aggiungere piante

Le piante contribuiscono al benessere psicologico. Inserirle in bagno favorisce il relax e regala anche un tocco di colore. Ci sono delle tipologie di piante che sono ideali per il bagno perché resistono all’umidità. 

Inserire dettagli colorati

Il colore è sempre indice di modernità e freschezza. Inserirlo nei dettagli con accessori di tendenza permette di abbellire il bagno.

Creare un angolo SPA

Inserire delle candele vicino alla vasca o alla doccia e aggiungere dei profumatori d’ambiente serve a dare al bagno la modernità ricercata e l’ambiente risulta anche alla moda, perché ricreare zone rilassanti come quelle di un centro benessere è molto in voga nell’interior design dei bagni.

Installare un nuovo termosifone

Nei bagni vecchi sono solitamente presenti i radiatori in ghisa, che sono molto ingombranti e dalle linee marcate. Sostituirlo con un moderno radiatore verticali dalle linee sottili cambierà proprio l’aspetto della stanza. 


Articoli Correlati

Ultime notizie:

    No feed items found.

Pulsante per tornare all'inizio