Casa e giardino

Giardino d’estate: come sistemarlo e alcune idee

L’estate ormai si sta avvicinando sempre di più, e come ogni anno ti stai chiedendo come sistemare il tuo giardino. Non sai quali piante mettere in giardino d’estate? Tranquillo, sei nel posto giusto. Abbiamo deciso di aiutarti dandoti consigli per il giardino d’estate in modo da renderlo davvero perfetto. Ecco alcune idee per le piante estive

Come curare il giardino in estate

In estate il giardino diviene uno dei luoghi in cui si andrà a passare la maggior parte del tempo, ragion per cui diventa necessario curarlo nei minimi dettagli. In primis, ci sono degli elementi essenziali da utilizzare per arredare il giardino in estate.

Tra questi troviamo un tavolo da giardino, delle sedie, qualche poltroncina comoda e un ombrellone per creare una zona relax. Non bisogna tralasciare però il lato naturale, infatti ci sono delle piante da mettere in giardino in estate. Ma quali sono? Scopriamolo insieme

Quali piante mettere nel giardino in estate

Esistono svariate tipologie di piante, ma ce ne sono alcune più adeguate da mettere in giardino in estate dato che resistono maggiormente al caldo. Ecco quali sono:

Calibrachoa: una pianta che necessita poca manutenzione, molto simile alle peonie, con una cascata di fiori piccoli e colorati;

Gazania: i fiori di questa pianta sono simili a grosse margherite e si aprono solo quando c’è il sole. Molro facili da coltivare, possono essere posti anche in vasi;

Hibiscus: è una pianta sia da interno che da esterno, considerata ornamentale, ha una bellezza a dir poco delicata.

Ma ce ne sono tante altre, come Platycodon, Vinca, Portulaca, Euphorbia, Tumbergia e tante altre ancora. La scelta è davvero ampia, l’importante è che prima di posizionare una determinata pianta si studino con attenzione le caratteristiche e si venga a conoscenza di come prendersene cura.

Articoli Correlati

Ultime notizie:

    No feed items found.

Pulsante per tornare all'inizio