Palermo, l’incontro della nonna coi nipotini: “È stata dura, stanotte non ho dormito per l’emozione”

Palermo, l’incontro della nonna coi nipotini: “È stata dura, stanotte non ho dormito per l’emozione”

Pubblicità

A Carini, Sikelia e Antonino, 5 e 3 anni, hanno incontrato la nonna dopo due mesi. Vestiti a festa, i regali e i dolci. “Adesso giochiamo insieme”

Sikelia e Antonino hanno incontrato la nonna Ana Maria dopo due mesi che non la vedevano. “Finalmente sei qui, ciao nonna”, hanno detto dopo averla attesa dietro al cancello per mezz’ora. Anche Gisella ha incontrato di nuovo la sua mamma. Tutti e tre hanno nascosto il viso e poi sono scese le lacrime.

Pubblicità

L’ultima volta si erano visti sessanta giorni fa. La loro normalità è stata ristabilita stamattina nella villa di Carini dove Gisella Marotta abita con i figli e il marito. La nonna Ana Maria Loria Lopez è arrivata da Borgo Nuovo a bordo della sua auto , piena di regali e dolci.

Pubblicità
Pubblicità

“È stata dura. Molto. Stanotte non ho dormito per l’emozione. Oggi per me questa è la vera festa della nonna”. Sikelia ha 5 anni e per l’occasione ha indossato le calze corte con le pailettes e il cerchietto col fiocco. Antonino ha 3 anni e dopo avere abbracciato la nonna lenta detto: “Adesso giochiamo”. Una grande emozione anche per la la figlia Gisella Marotta, 33 anni: “Mia madre è la mia colonna. Ho sofferto molto”.

fonte repubblica.it

Pubblicità

Pubblicità