Zanardi, il commovente post del figlio Niccolò: “Forza papà ti aspetto, torna presto”

Zanardi, il commovente post del figlio Niccolò: “Forza papà ti aspetto, torna presto”


Da cinque anni non pubblicava nulla su Instagram Niccolò Zanardi che ha scelto un momento tremendamente difficile per tornare a postare. Niccolò Zanardi ha pubblicato una foto del padre e ha scritto: “Forza papà, ti aspetto, torna presto”. Un messaggio davvero commovente che è stato commentato e apprezzato da tantissimi utenti che fanno il tifo per Alex Zanardi.

Pubblicità

Niccolò Zanardi, il figlio di Alex, l’ex pilota che è ricoverato da venerdì in terapia intensiva all’ospedale ‘Le Scotte’ di Siena, è un ragazzo schivo, non appare molto sui social, il suo profilo Instagram è rimasto inattivo per quasi cinque anni. Oggi però Niccolò è tornato a postare, naturalmente ha pubblicato una foto del papà, una bella immagine, si vede Alex Zanardi sorridente, come si è sempr mostrato in pubblico. Una foto con a corredo scritto: “Forza papà ti aspetto, torna presto”. Poi due cuoricini. Pioggia di commenti di incoraggiamento e vicinanza per la famiglia Zanardi: “Siamo tutti con voi”.

Zanardi in terapia intensiva, condizioni stabili. A mezzogiorno l’ospedale di Siena ha pubblicato il bollettino sulle condizioni del quattro volte campione paralimpico, che è intubato, sedato ed è ventilato meccanicamente. Il quadro neurologico è invariato ed è molto grave: “Il quadro neurologico resta invariato nella sua gravità. Il paziente rimane sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Eventuali riduzioni della sedo-analgesia, per la valutazione dello stato neurologico, verranno prese in considerazione a partire dalla prossima settimana. La prognosi rimane riservata”.

Pubblicità

Le parole della cognata di Zanardi: “Alex lotta con noi”. Barbara Manni, sorella della moglie del cinquantatreenne atleta bolognese, manager del team ‘Obiettivo3′ fondato dallo stesso Zanardi, in un’intervista rilasciata a ‘La Repubblica’ ha parlato delle condizioni di Alex, che definisce una persona molto speciale. Le prime 72 delicatissime ore le ha superate alla grande e adesso bisogna sperare di avere buone notizie: “Sono ore decisive, non sappiamo come ce lo ridaranno. Alex lotta e noi con lui. Passate le 72 ore cruciali, se domani i parametri vitali non si complicheranno allora potremo dire di avere una speranza in più, un’alta possibilità che ce la faccia. Ci attacchiamo a questo, ma dipende da come si risveglierà. È ancora presto per tutto, per risvegliarlo dal coma, per escludere ogni cosa. Ci affidiamo ai medici e sogniamo solo di riaverlo presto. Mia sorella va là ma può stare solo due ore. Per me non è solo un cognato, è il 90% della mia vita, un amico, un compagno di lavoro, una persona speciale. La nostra famiglia è distrutta”.

Pubblicità
Pubblicità

continua su: https://www.fanpage.it/sport/altri-sport/zanardi-il-commovente-post-del-figlio-niccolo-forza-papa-ti-aspetto-torna-presto/
https://www.fanpage.it/

Pubblicità

Pubblicità