Home Casa e giardinoArredamento Arredare con i pouf: consigli stanza per stanza 

Arredare con i pouf: consigli stanza per stanza 

by Danilo

Si cerca sempre un modo per poter arredare la propria casa in modo nuovo e a volte, basta davvero poco per dare un nuovo aspetto ai nostri ambienti. Dal cambiare colore alle pareti all’inserimento di complementi d’arredo particolari. Librerie, sedie, tavolini… sono tanti gli elementi con cui si potrà “giocare” per creare nuovi mix nelle stanze. Tra questi molto utilizzati, e anche molto utili e funzionali, sono i pouf, spesso contenitori, che possono essere posizionati in vari modi. 

Come arredare con i pouf 

Prima di capire in che modo arredare utilizzando i pouf, è necessario sapere che con questi piccoli elementi di arredo bisogna giocare con le personalità e con le forme. A volte scegliere l’abbinamento cromatico è la soluzione migliore. In altri casi, per completare l’arredamento di una stanza, è possibile posizionare un pouf dalla tonalità totalmente differente da tutti gli altri colori presenti nell’ambiente, in modo da regalare un bel contrasto. Inoltre bisogna valutare molto le dimensioni, in modo che il pouf non solo venga utilizzato come elemento d’arredo ma possa essere anche funzionale come oggetto. 

COME ARREDARE LA ZONA GIORNO CON IL POUF 

Il primo luogo in cui posizionare i pouf è sicuramente la zona giorno. Si può posizionare nei pressi del divano utilizzandolo come un posto a sedere, ma anche come un comune poggiapiedi. In questa zona di casa, il pouf risulta essere un validissimo alleato per il comfort quotidiano. 

Oltre che arredare, optare per un pouf contenitore, aiuterà ad ottimizzare gli spazi. Utilizzando infatti lo spazio all’interno, è possibile sistemare gli oggetti che non utilizziamo costantemente, come i plaid in inverno. Per un salotto elegante la migliore opzione resta il pouf in velluto, con colorazioni in tonalità pastello. Sul mercato comunque, esiste una grande varietà di pouf contenitori dal design ricercato in grado di dare un aspetto tutto nuovo nel posto in cui saranno posizionati, oltre a svolgere la loro caratteristica funzione di soluzione di appoggio e contenitore per ogni esigenza. 

In camera da letto 

In camera da letto può essere utilizzato come alternativa ad un comune comodino. Oltretutto, anche in questo caso, optando per il pouf contenitore è possibile anche recuperare tanto spazio in quanto ci si può mettere qualsiasi oggetto al suo interno. 

Nel bagno 

Anche in bagno, per organizzare meglio l’ambiente, si potrebbe inserire un bel pouf. Non è una scelta comune questa, ma se lo spazio non è molto, la cavità all’interno può essere utilizzata per inserire asciugamani o addirittura usata per sistemare i vestiti da lavare.  

Nella cameretta dei ragazzi 

Infine anche nella cameretta dei ragazzi si può posizionare tranquillamente un pouf, colorato o di colore nero o bianco, di forme e dimensioni diverse. Questi oggetti possono essere posizionati ovunque e utilizzati nei modi più svariati. 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Ultime notizie:

    No feed items found.

Buongiornoconilcuore.it è il tuo sito di news, oroscopo, intrattenimento, musica, gossip, frasi per ogni occasione e molto altro. Ci impegniamo per fornirti contenuti interessanti. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Proprietà di Rubino Agency di Danilo Fiorini P.I. 16121021006

Contatti: redazione@buongiornoconilcuore.it

@Rubino Agency di Danilo Fiorini
Concessionaria per la pubblicità: Take Rate 

Designed and Developed by PenciDesign