Bimbo prematuro guarito dal Covid-19: quando è nato pesava solo 580 grammi

Bimbo prematuro guarito dal Covid-19: quando è nato pesava solo 580 grammi

Un neonato prematuro di 23 settimane, nato in Perù con soli 580 grammi di peso e contagiato dal coronavirus, è riuscito a guarire e a riunirsi con la madre. Lo ha reso noto il servizio sanitario peruviano.

Jorge è il neonato di peso più basso registrato all’ospedale Edgardo Rebagliati di Lima, il più grande del Perù. Dopo un mese in un’incubatrice nell’unità di terapia intensiva neonatale, ora pesa 930 grammi ed è stato riunito con la madre 27enne. “Le previsioni non erano incoraggianti, ma oggi abbiamo raggiunto un mese e stiamo combattendo duramente insieme ai dottori qui”, ha detto Lissy, la giovane mamma.

Jorge, che ha ancora bisogno di supporto respiratorio, è nato il 15 giugno con meno di sei mesi di gestazione a causa della grave pre-eclampsia e della sindrome di Hellp che hanno costretto la sospensione della gravidanza di sua madre. “È il bimbo più piccolo nato da una madre con una diagnosi positiva per Covid-19 e il più piccolo che la nostra unità abbia accolto”, ha confermato il medico Marilù Pachas, del servizio di terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Lima. “I suoi polmoni si stanno riprendendo”, ha spiegato lo specialista dopo gli ultimi test molecolari effettuati sul bambino sono risultati negativi al coronavirus.

continua su: https://www.fanpage.it/live/coronavirus-ultime-notizie-18-luglio/7/
https://www.fanpage.it/

loading…