sabato, Ottobre 16, 2021

Come contrastare l’emicrania con i rimedi casalinghi

 


Non perderti nessuna notizia in tempo reale, diventa fan della nostra pagina facebook:  Buongiornoconilcuore.it | Pagina ufficiale di Facebook clicca qui per diventare fan

Non perderti nessuna notizia in tempo reale, diventa fan della nostra pagina facebook:

Non esiste una vera e propria cura contro l’emicrania però alcuni rimedi casalinghi possono essere d’aiuto per alleviarne i sintomi.

I cosiddetti fattori trigger, come alcol e stress, che favoriscono l’emicrania variano da persona a persona, pertanto il miglior rimedio consiste nel conoscerli ed evitarli.

Ecco alcuni rimedi naturali contro l’emicrania.

Olio di lavanda: utilizzato per combattere lo stress e per rilassarsi, può essere di sollievo anche in caso di emicrania; è consigliabile spruzzarlo diluito nei vari ambienti o sui cuscini, oppure miscelarlo nell’acqua del bagno.


Non perderti nessuna notizia in tempo reale, diventa fan della nostra pagina facebook:  Buongiornoconilcuore.it | Pagina ufficiale di Facebook clicca qui per diventare fan

Non perderti nessuna notizia in tempo reale, diventa fan della nostra pagina facebook:

Estratto di petasite: secondo alcune ricerche questa essenza, assunta in modo regolare, può ridurre il numero degli attacchi di emicrania e la loro intensità.

Olio di menta piperita: secondo alcuni studi universitari, sembra che già  dopo 15 minuti possa alleviare il mal di testa in modo molto significativo; in presenza di dolori persistenti, è consigliabile applicare l’olio diluito sulle parti interessate.

Infusi e tisane: esistono erbe e spezie in grado di alleviare il dolore provocato dal mal di testa, ad esempio lo zenzero

Magnesio: pare che l’assunzione giornaliera di magnesio ad alto dosaggio (300mg) contribuisca a un miglioramento dei sintomi dell’emicrania.

Caffeina: la tradizionale tazzina di caffè e limone è usata frequentemente in caso di emicrania, in quanto la caffeina favorisce la dilatazione dei vasi sanguigni, mentre il limone allevia il dolore.

Impacchi freddi: l’applicazione sulla fronte dona sollievo immediato.

Yoga e meditazione: secondo recentissimi studi statunitensi, combattere lo stress attraverso lo Yoga e la meditazione riduce notevolmente il numero dei giorni con il mal di testa.

Silenzio, buio e tranquillità: è importante ritagliarsi qualche momento di calma e silenzio, in modo da lasciare alle spalle lo stress soprattutto nei momenti di dolore acuto.

Sport: praticare regolarmente un’attività sportiva può aiutare a ridurre la frequenza e la durata degli attacchi, oltre che l’intensità del dolore.
Metodo Kneipp: l’alternanza di percorsi in acqua fredda e calda serve ad attivare la circolazione sanguigna contrastando il dolore.

 

Articoli correlati

Ultimi articoli