ItaliaPolitica

DPCM del 6 Marzo: Nuove regole? Vediamo quali sono

DPCM, Draghi

Oggi, 6 marzo il nuovo Dpcm sarà valido per un mese. Ecco cosa si potrà fare e cosa sarà soggetto a restrizioni fino a Pasqua dal 6 marzo al 6 aprile.

Il Dpcm firmato da Mario Draghi ribadiscono una linea piuttosto severa.

DPCM, cosa si può fare

Dpcm 6 marzo: cosa si può fare

Il Dpcm conserva l’Italia in fasce di colore, dal rosso al bianco, la novità consiste nell’arancione scuro che può essere definito da governatori e sindaci.

In generale, le misure scattate da oggi sabato 6 marzo per la nazione, stabiliscono che si può:

  • fare attività motoria individuale all’aperto;
  • fare shopping nei negozi anche non essenziali in zone bianche, gialle, arancioni;
  • visitare musei nei giorni infrasettimanali nelle zone gialle;
  • andare in musei in zona gialla anche sabato e domenica dal 27 marzo;
  • andare al cinema e al teatro dal 27 marzo in zona gialla;
  • consumare al bar, pub, pasticceria, ristorante fino alle 18.00 in zona gialla;

 

  • ordinare l’asporto da ristoranti fino alle 22.00 in zone arancione e rossa;
  • andare in negozi di prima necessità in qualsiasi fascia di colore;
  • muoversi dalle ore 05.00 alle ore 22.00 (23.30 in Sardegna) in qualsiasi fascia di colore;
  • visitare un parente o un amico non convivente al giorno in un’abitazione privata diversa dalla propria, in ambito regionale in zona gialla e solo sul territorio comunale in zona arancione

 

  • Da sottolineare, che il coprifuoco resta quindi in vigore sull’intero territorio nazionale dalle ore 22.00 alle ore 05.00 e che si mantiene l’obbligo di indossare la mascherina sempre nei luoghi chiusi, all’aperto e di mantenere la distanza di un metro.

DPCM, cosa non puoi fareDPCM Non si può:

  • spostarsi dalle ore 22.00 alle ore 05.00 se non per motivi di necessità, lavoro, salute;
  • visitare un parente o un amico in abitazione privata diversa dalla propria in zona rossa;
  • spostarsi fuori regione fino al 27 marzo;
  • andare in piscina, palestra, centro termale e benessere, impianti sciistici (restano tutti chiusi in ogni fascia di colore);
  • praticare sport di contatto (restano vietati ovunque);
  • andare al cinema, al teatro, al museo in zona arancione e rossa;
  • fare shopping in negozi non essenziali in zona rossa;

 

  • acquistare con asporto nei bar dopo le 18.00 (in tutte le fasce di colore è vietato);
  • pranzare al ristorante in zona arancione e rossa;
  • cenare al ristorante in ogni fascia di colore (tranne bianca)
  • andare da parrucchiere ed estetista in zona rossa (tali attività sono chiuse in questa fascia di colore)

 

DPCM Capitolo scuola: in zona rossa lezioni in presenza sospese, mentre in territori arancioni e gialli didattica in aula alle superiori per un range di 50-75% delle lezioni.

Ricordiamo che il nuovo Dpcm del Governo Draghi lascia la possibilità a governatori e sindaci di attuare restrizioni più severe e indire colori specifici per aree ad alto rischio.

Articoli Correlati

Ultime notizie:

    No feed items found.

Pulsante per tornare all'inizio