ItaliamyTraffic

Livorno, 86enne chiama la polizia: ‘Non mangio da giorni’, due agenti gli preparano un pasto caldo

“Non mangio da giorni”, anziano chiama la polizia a Livorno: agenti fanno la spesa e cucinano

La storia che vi racconteremo oggi è emozionante ma allo stesso tempo fa riflettere sullo stato di disperazione e disagio sociale in cui vivono migliaia di famiglie Italiane.

Il protagonista della vicenda è Alfredo, un 86enne pensionato di Livorno, e due agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della polizia di stato di Livorno che a loro spese hanno aiutato l’uomo a fare la spesa e a dargli un piatto caldo da mangiare.

Era una giornata come tante quando arriva una telefonata alla polizia. Dall’altro capo del telefono c’era un uomo anziano, solo e senza cibo che chiede aiuto perché da giorni non riesce a mangiare.

Ecco cosa è successo:

STORIA EMOZIONANTE

↑↑↑↑ PER LA CHIAMATA INTEGRALE AL 112 CLICCA SULLA FOTO QUI SOPRA ↑↑↑↑

Due giovani agenti, intervenuti sul posto, capiscono la gravita della situazione e a loro spese, fanno la spesa al pover uomo e si mettono a cucinare al pensionato facendogli allo stesso tempo compagnia.

Questi sono i contorni di una storia emozionante ma allo stesso tempo ci fa riflettere sulla disperazione di molte persone.

L’uomo, un 86 enne di Livorno, rimasto vedovo, non mangiava da giorni e a causa di evidenti problemi economici non riusciva a fare la spesa. Così è giunto al disperato tentativo di chiedere aiuto alle forze dell’ordine che prontamente hanno risposto alla richiesta di aiuto.

La chiamata al 112

Era un pomeriggio quando Alfredo ha chiamato il 112. Ecco cosa ha detto: ” Pront…

CONTINUA A LEGGERE >>CLICCANDO QUI<< oppure su PAGINA 2 QUI SOTTO:

1 2Pagina successiva

Articoli Correlati

Ultime notizie:

    No feed items found.

Pulsante per tornare all'inizio