AnimaliCuriositàmyTraffic

Salvati per miracolo da un incendio: uno era legato con catena a un carretto

Tragedia sfiorata: Entrambi sono stati salvati da un incendio. Uno era legato con catena

Un terribile incendio ha distrutto chilometri e chilometri di bosco, nel messo anche alcune case. La popolazione è stata evacuata per tempo ma non tutti sono riusciti a fuggire.

L’incredibile storia commovente

Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto, un vigneto vicino Lake County, pensavano si trattasse del recupero di un corpo senza vita.

Con grande sorpresa, mentre si avvicinavo nel punto indicato, il cane ha alzato la testa e iniziato ad abbaiare per attirare l’attenzione. Il cagnolino era legato con una catena ad un carretto. Con estremo stupore inoltre, quando gli operatori si sono avvicinati ulteriormente, hanno notato a poca distanza anche un altro cane che era nascosto dentro una buca.

LEGGI ANCHE: Non si separa dalla bara della sua padrona: Con lei fino alla fine [VIDEO]

Gli ufficiali del controllo animali del North Bay Animale Services hanno immediatamente messo in salvo entrambi gli animali. I due cuccioli erano miracolosamente salvi nonostante intorno fosse tutto bruciato.

«E’ stato un doppio miracolo». Come poteva essere altrimenti? Basta guardare queste immagini per capire le condizioni in cui sono stati ritrovati.

Il salvataggio miracoloso

Per liberare il primo cane, gli operatori hanno dovuto prima liberare la catena che era avvolta ad un carretto. Non si sa come il pelosetto si sia salvato, forse nascondendosi sotto la terra. Il cane non ha riportato nessuna escoriazione ed è sembrato felice e in salute.

LEGGI ANCHE: Cane trasformato in tigre con vernici tossiche e abbandonato per strada, appello: «Aiutateci a trovare il colpevole»

L’altro cane, rannicchiato in una buca, era invece «molto spaventato, ma con un po’ di affetto e incoraggiamento, si è subito ripreso».

Entrambi i cani ora si trovano al Clearlake Animal Shelter. «Queste storie sulla forza d’animo degli animali in mezzo a un tale disastro riscaldano i nostri cuori», confessano i soccorritori.

Le foto del salvataggio

Qui di seguito vi mostriamo le fot..

Continua a leggere >>CLICCANDO QUI<< oppure su PAGINA 2 QUI SOTTO:

1 2Pagina successiva

Articoli Correlati

Ultime notizie:

    No feed items found.

Pulsante per tornare all'inizio