martedì, Aprile 13, 2021

Scattano coprifuoco nazionale e lockdown locali. Ecco il nuovo Dpcm

Tra stasera e domattina arriverà il nuovo Dpcm del premier Giuseppe Conte ma è ancora scontro sulle misure come gli orari del coprifuoco nazionale e i lockdown locali. Tre i livelli di azione: tutti dentro casa entro le 21 (o le 18), ulteriore stretta sulle attività commerciali, bar e ristoranti nelle zone a rischio, lockdown totale nelle aree dopo la pandemia picchia più forte. 

Il governo è ai ferri corti con le regioni sulle responsabilità delle chiusure imminenti. L’ultimo orientamento, mentre Conte è atteso in Parlamento per illustrare le nuove misurae, è quello che vede un meccanismo automatico “che faccia scattare le chiusure nelle province o nelle aree metropolitane in cui l’indice Rt di diffusione del virus sfori quota 2 e sia associato a carichi ospedalieri che oltrepassino il livello di guardia”, scrive Repubblica. Zone rosse limitate in base al tasso di trasmissibilità, dunque, ma la soglia che fa scattare i lockdown potrebbe anche essere abbassata a 1,5.

Leggi anche:  Oroscopo di Barbanera per martedì 13 Aprile 2021 - Oggi e domani

Ma in cosa consiste la nuova stretta che dovrebbe valere fino al 4 dicembre? Nel Dpcm dovrebbero esserci il blocco dei movimenti da regione e regione, la chiusura dei musei, la didattica a distanza per le superiori ma forse anche per gli studenti della terza media. Nelle aree a rischio, quelle definite dal tasso Rt superiore a 1,5, i negozi potrebbero chiudere alle 18. Nelle zone in lockdown ci sarà il blocco totale di bar e ristoranti.



Articoli correlati

Stai connesso

1,974FansLike

Ultimi articoli