Vergognoso: Hanno avuto il buono spesa Covid, ma si è scoperto che non erano poveri

Vergognoso: Hanno avuto il buono spesa Covid, ma si è scoperto che non erano poveri

L’ammontare del denaro percepito dai furbetti si aggira intorno ai 100mila euro. In oltre 400 casi, come è stato accertato dalle indagini, i furbetti hanno effettivamente percepito denaro che non gli spettava; per i restanti casi, invece, i richiedenti hanno attestato il falso soltanto per avere un titolo preferenziale nell’assegnazione del buono spesa; tra i richiedenti c’erano anche 80 pregiudicati. Alla conclusione delle operazioni della Guardia di Finanza,  333 cittadini sono stati verbalizzati ai sensi dell’art. 316 ter c.p. che prevede il pagamento di una somma di denaro da euro 5.164 a euro 25.822 nel limite del triplo del beneficio conseguito, mentre altri 131 richiedenti sono stati denunciati penalmente all’Autorità Giudiziaria per falso in atto pubblico.

continua su: https://napoli.fanpage.it/caserta-542-persone-hanno-avuto-il-buono-spesa-covid-ma-si-e-scoperto-che-non-erano-poveri/
https://napoli.fanpage.it/