Home Cucina e ricette Filetto al pepe verde – Ricetta, consigli, con o senza panna e senape

Filetto al pepe verde – Ricetta, consigli, con o senza panna e senape

by Danilo

Oggi parliamo di un piatto degli indimenticabili anni ’80: il filetto al pepe verde? Molte sono le ricette, c’è chi mette la panna chi lo prepara senza, chi non mette il senape chi invece lo mette. Vediamo adesso la ricetta e qualche utile consiglio per preparare al meglio il vostro filetto al pepe verde.

Per prepararlo avete bisogno di questo pregiato taglio di manzo e mi raccomando deve essere di prima qualità. Viene servito con una salsa aromatizzata con grandi di pepe verde.

Ma cos’è il filetto?

E’ di carne bovina, saporita e gustosa. La tenerezza dipende dall’età e dell’alimentazione dell’animale. Il filetto è il taglio più tenere e saporito del manzo.

La salsa è realizzata con panna e sanape. Ma la variante prevede la realizzazione senza panna e senape. Dobbiamo stare attenti alla cottura al sangue per permettere di gustare questo piatto al meglio. Se non vi piace la carne cruda vi consigliamo almeno di lasciare l’interno ben rosato.

Gli ingrendienti:

  • 1 kg Filetto di manzo (4 filetti)
  • 20 gr Pepe verde in grani
  • 80 gr Panna fresca liquida
  • 40 gr Senape di Digione
  • 110 gr Brodo di carne
  • 25 gr Brandy
  • 20 gr Burro chiarificato
  • Sale q.b.
  • Farina 00 q.b.

 

Il Filetto al Pepe Verde: come si prepara, procedimento

Per realizzare il filetto al pepe verde, dobbiamo iniziare a preparare il brodo di carne.

Iniziate con:

1. Prendete dello spago da cucina legando bene i filetti per far mantenerli ben saldi in cottura.

2. Una volta legati, spargete la farina in un contenitori e mettete i filetti all’interno infarinandoli sopra e sotto.

3. Prendete una padella, aggiungete il burro e lasciatelo sciogliere a fuoco alto.

4. Una volta sciolto, posizionate in padella anche i filetti, scottateli per qualche istante a fiamma alta dopodiché lasciate cuocerli per massimo 2 minuti.

5. Appena la parte esterna è dorata alzate la fiamma e girate i filetti sull’altro lato e ripetete l’operazione precedente

6. A questo punto sfumate con il brandy. Adesso aggiungete pepe verde, sale, senape, 50g di panna fresca e 15 di brodo. Alzate la fiamma. Ricordiamo che potete anche preparare il filetto al pepe verde senza panna e sanape.

7. Muovete la padella per mescolare il tutto e proseguite la cottura per un paio di minuti girando i filetti di tanto in tanto.
8. Una volta che i filetti saranno cotti, trasferiteli sui piatti da portata, rimuovete lo spago e lasciateli riposare. Nel frattempo riprendete la padella con il fondo di cottura, aggiungete i restanti 50 gr di brodo e i 30 gr di panna fresca, aggiustate eventualmente di sale e fate addensare la salsa a fuoco vivace per 1-2 minuti muovendo la padella.

9. Adesso mettete la salsa ricavata sui vostri filetti al pepe verde. Gusterete un piatto unico e adatto per ogni occasione.

TI POTREBBE INTERESSARE: