Home LifestyleAlimentazione GABA dove trovarlo e quando integrarlo

GABA dove trovarlo e quando integrarlo

by Danilo

Il GABA ha un notevole effetto calmante, esso è in grado, quando presente in buone quantità, di legarsi a recettori celebrali specifici, che agiscono placando il senso di ansia, di paura e di stress, permettendo anche un miglior riposo. Ma nella maggior parte dei casi viene utilizzato per la sua capacità di stimolare la massa magra per diminuire la massa grassa. Questo è il motivo per cui spesso viene inserito all’interno di integratori alimentari che aiutano nella perdita di peso, cole quelli che è possibile trovare al sito GabaMed, portale nato per il benessere del fisico.

Lo stress, esattamente come il sovrappeso sono due grandi problemi della vita moderna ed entrambe hanno un notevole effetto sul sistema immunitario e sul benessere delle persone. Un benessere di cui tutti hanno bisogno per poter vivere al meglio, ecco per quale motivo sempre più spesso si ricorre agli integratori GABA, indispensabili per poter avere il miglior benessere possibile.

Il GABA cos’è e dove trovarlo

Per chi non lo conoscesse il GABA è un acido gamma-aminobutirrico, un neurotrasmettitore che è naturalmente presente nel cervello e anche nel sistema nervoso centrale di tutti gli umani. Esso è un messaggero chimico, in grado di veicolare e selezionare una serie di informazioni che viaggiano, durante la giornata, tra le diverse sinapsi del cervello.

Ma dove lo si trova? Alcuni dei microrganismo che si trovano all’interno di alcuni alimenti fermentati sono in grado di produrre GABA, ne sono esempio i lattobacilli e i lattococchi presenti nel kefir, nello yogurt, il succo di lampone. Ci sono alcuni ceppi batterici che sono in grado di produrre un quantitativo maggiore di GABA.

Inserire gli alimenti ricchi di GABA all’interno della propria alimentazione quotidiana è importante per permettere tanto al corpo quanto alla mente di godere del massimo beneficio. Una netta diminuzione di questo acido non fa altro che portare alterazioni dell’umore, senso di stanchezza e di nervosismo.

Integrare quando se ne ha bisogno

In alcuni casi diventa indispensabile andare ad integrare una certa quantità di GABA all’interno del corpo. Questo anche alla luce degli ultimi studi che hanno mostrato come tale elemento sia anche in grado di far aumentare l’ormone della crescita. Quindi è importante integrare e seguire una sana ed equilibrata alimentazione.

L’importante ruolo del GABA all’interno dell’organismo è quello di essere un messaggero chimico. Ma quando si dovrebbe procedere ad integrazione? Dovrebbe essere chiaro che gli integratori alimentari di qualunque genere intervengono nel caso in cui a seguito di un’alimentazione non variegata di verificano delle carenza. Questo è il caso anche degli integratori GABA, valido aiuto per contrastare lo stress, l’insonnia e l’ansia.

Inoltre essendo anche in grado di stimolare la massa magra a sfavore di quella grassa, non di rado la sua integrazione viene consigliata per la perdita di peso. Un utilizzo vario ed efficace, che deve però essere seguito da un esperto, non essendo, al momento, chiaro in che misura l’integrazione di GABA possa interferire con l’utilizzo di taluni farmaci specilli.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Ultime notizie:

    No feed items found.

Buongiornoconilcuore.it è il tuo sito di news, oroscopo, intrattenimento, musica, gossip, frasi per ogni occasione e molto altro. Ci impegniamo per fornirti contenuti interessanti. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Proprietà di Rubino Agency di Danilo Fiorini P.I. 16121021006

Contatti: redazione@buongiornoconilcuore.it

@Rubino Agency di Danilo Fiorini
Concessionaria per la pubblicità: Take Rate 

Designed and Developed by PenciDesign