lunedì, Settembre 20, 2021

Cane legato e abbandonato in un terreno muore strangolato. Denunciato il padrone

Ventimiglia, cane legato e abbandonato, muore strangolato e assetato. Padrone denunciato. Una scena orribile. Il povero animale, di razza Rottweiler, è stato trovato morto strozzato dalla corda con il quale era stato legato sulle rive del fiume Roja, zona Roverino, probabilmente nell’intento di abbeverarsi. 


Non perderti nessuna notizia in tempo reale, diventa fan della nostra pagina facebook:  Buongiornoconilcuore.it | Pagina ufficiale di Facebook clicca qui per diventare fan

Non perderti nessuna notizia in tempo reale, diventa fan della nostra pagina facebook:

A diffondere la notizia è l’associazione di volontariato Arkus, i fatti invece risalgono ai primi di luglio, ma solo ora al termine dell’indagine dei carabinieri forestali di Ventimiglia, si è saputo cosa è accaduto al povero animale.

Il cane di razza rottweiler è stato lasciato legato per ore senz’acqua e nel tentativo di liberarsi per raggiungere il fiume e bere, la corda attorno al collo si è stretta inesorabilmente uccidendolo. I veterinari dell’istituto zooprofilattico hanno confermato la morte per disidratazione e soffocamento e i carabinieri forestali di Ventimiglia, che hanno ritrovato la carcassa, hanno denunciato il proprietario per maltrattamento e uccisione di animale.

Articoli correlati

Ultimi articoli