mercoledì, Agosto 4, 2021

Festa della donna, storia e significati. Mimosa? Si, Grazie!

Festa della donna, mimosa

L’8 marzo è la Festa della Donna, bene e perchè festeggiamo la donna proprio in questa giornata?

L’origine dell’8 marzo risale alla tragedia accaduta nel 1908, che ha  avuto come protagoniste le operaie dell’industria tessile Cotton di New York, rimaste uccise da un incendio. Quindi cosa centra tutto ciò con la festa della donna?


Non perderti nessuna notizia in tempo reale, diventa fan della nostra pagina facebook:

Forse in molti non sanno che all’incendio del 1908 è seguito un altro incendio nella stessa città, avvenuto nel 1911 dove si registrarono 146 vittime, fra cui molte donne.

La festa della donna nasce per celebrare la rivendicazione dei diritti delle donne, tra cui il diritto di voto. La festa della donna è quindi nata per celebrare la lotta che tutte le donne ogni giorno devono sostenere per vedere i loro diritti riconosciuti.

Come mai il fiore associato a questa festa è la mimosa?

Si tratta di una usanza tutta italiana, quella di regalare le mimose l’8marzo, sebbene sia una festa internazionale dal 1977!In Italia, il rametto di mimosa fu associato all’8 marzo a partire dal 1946, quando per iniziativa della parlamentare comunista Teresa Mattei, venne offerto alle donne per la Giornata Internazionale.

Nel 1946 l’U.D.I (Unione Donne Italiane) sceglie la mimosa come fiore perfetto per simboleggiare la festa della donna.


Non perderti nessuna notizia in tempo reale, diventa fan della nostra pagina facebook:

Tutti conosciamo la mimosa con il suo caratteristico colore giallo brillante ma perchè proprio questo fiore? Semplice! La mimosa  è ‘sensitiva’. Si chiama Mimosa Pudica: se sfiorate le sue foglie si chiudono come per proteggersi.

Donna e mimosa, che cosa ha di così particolare questa pianta?

Secondo uno studio condotto dalla dottoressa Monica Gagliano dell’Università dell’Australia Occidentale ha dimostrato come questa tipologia di pianta sia dotata di memoria e possa “apprendere”

In che modo?

La dottoressa dopo aver versato ripetutamente delle gocce d’acqua sulle sue foglie si è accorta che restavano aperte .Le foglie della mimosa avevano compreso che non si trattava di una minaccia. Non solo: a distanza di settimane, la pianta era in grado di riconoscere quel tocco avendone quindi fatto memoria.

Donna e mimosa: Caratteristiche del fiore

La mimosa è una pianta che è stata importata in Europa all’inizio del XIX secolo: originaria dell’Australia, in Europa ha trovato il clima ideale per crescere e svilupparsi.

Questo fiore, secondo gli Indiani d’America assume il significato di forza e femminilità, non solo infatti fiorisce proprio in concomitanza dell’8 marzo, ma ha un significato in linea con la ricorrenza. Inoltre è un fiore che cresce spontaneamente in molte parti d’Italia, è economico ed è facile avere un rametto piccolo da appuntare alla camicetta o alla giacca.

SE VUOI LEGGERE ANCHE FRASI DI AUGURI O IMMAGINI PER AUGURARE UNA BUONA FESTA DELLA DONNA ECCO ALCUNI LINK:

Buongiorno e buon 8 marzo festa della donna

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Ultimi articoli

Altro... Curiosità, Donne
Michele Dalai
Su Discovery arriva “LIGHTS CAMERA REVOLUTION”, la serie di interviste di MICHELE DALAI

Arriva dal 6 marzo in esclusiva solo su Discovery+, il nuovo servizio streaming del gruppo Discovery, “LIGHTS CAMERA REVOLUTION”, la serie...

Chiudi