sabato, Giugno 12, 2021

Il prosciutto crudo si può congelare?

prosciutto CRUDO

Una domanda che in molti si saranno fatti almeno una volta nella vita, ma… Il prosciutto crudo si può congelare?

Potrebbe accadere che quando acquistiamo una quantità eccessiva di prosciutto crudo, al supermercato per esempio, potremmo essere tentati di congelarlo…Per poi scongelarlo per preparare piatti in determinate ricorrenze…

Attenzione, ecco la risposta: sì, è possibile  congelarlo ma bisogna farlo seguendo i dovuti accorgimenti che vi elencheremo nel prossimo paragrafo.

Si, è possibile congelare questo alimento. Ecco Come…

Il prosciutto crudo si può congelare! Occorre essere precisi e attenti per scongiurare il rischio di ossidazione e irrancidimento dei grassi, favorito dalla presenza di sale, dall’esposizione alla luce e all’aria.

Ecco i passaggi da osservare per essere certi che il procedimento faccia il suo corso in modo lineare e preciso:

1  Congelare esclusivamente prodotti che sono stati confezionati sottovuoto, per rimuovere l’aria che favorisce l’ossidazione dei grassi.

2 Se necessario togliere il grasso dal prosciutto crudo prima di congelarne la confezione.

3 E’ utile scrivere con un pennarello nero indelebile, la data di congelamento . Ciò sarà utile per ricordare quando il prodotto è stato congelato e che ha una durata massima di 6 mesi per il suo consumo.

4 Riporre il vostro prosciutto crudo nel scompartimento del frigo più pertinente, è consigliato usare il libretto delle istruzioni del frigo: qui troverete tutte le risposte sulla potenza dei cassetti del congelatore e potrete scegliere senza problemi quello giusto dove mettere il prosciutto crudo.

PROSCIUTTO CRUDOQuale procedura usare quando lo scongelate?

State particolarmente attenti. Quando scongelate il prosciutto crudo che avete precedentemente congelato, abbiate cura di consumare l’intera  quantità presa. Tale quantità occorre utilizzarla totalmente.

Importante: Evitate di ricongelare una parte eventualmente avanzata del prodotto.

Questo perché, con lo scongelamento, i microrganismi eventualmente presenti sul prosciutto crudo, che sono stati conservati dalla bassa temperatura, possono tornare a moltiplicarsi creando pericoli per la salute.

Un secondo ricongelamento del prosciutto crudo? Solo se immediato!

Non dimenticate di apporvi nuovamente una data di congelamento! Utilizzate sempre un pennarello indelebile e un’etichetta adesiva.

Questa volta però, DOVRETE consumare il vostro prosciutto crudo ricongelato al massimo entro UN MESE!

Articoli correlati

Stai connesso

2,003FansLike

Ultimi articoli