Home NotizieCoronavirus Crisanti: “Ci sono troppi morti rispetto ai contagi, i dati non mi convincono”

Crisanti: “Ci sono troppi morti rispetto ai contagi, i dati non mi convincono”

by Danilo

Il virologo Crisanti lancia l’accusa: “Ci sono troppi morti rispetto ai contagi, i dati non mi convincono”

Il bollettino dei contagi covid in Italia resta sempre molto alto.

Soltanto ieri ci sono stati ben 20.396 contagi e 502 decessi (un dato così alto non si toccava da gennaio), mentre nella giornata di oggi più contagi 23.059 contagi e meno 431 morti.

Ma per il virologo Andrea Crisanti, in questi numeri “c’è qualcosa che non va. Non mi convincono questi numeri bassi di nuovi casi e questo dato così alto dei decessi – spiega all’Adnkronos Salute – Secondo me deve esserci una sottostima da qualche parte”.

 

Continua:” I morti li contabilizziamo bene, ma penso che sottostimiamo i positivi, non riesco a capacitarmi del perché”.

Crisanti prova ad avanzare delle ipotesi e nel mirino finiscono i tamponi rapidi. “Secondo me dovrebbero essere proprio eliminati i test antigenici rapidi, oppure confinati in casi precisi, per esempio solo per fare analisi di popolazioni e basta”.

Ci sarebbe, quindi, un’incongruenza secondo il virologo.

Qual’è la verità?

TI POTREBBE INTERESSARE:

Buongiornoconilcuore.it è il tuo sito di news, oroscopo, intrattenimento, musica, gossip, frasi per ogni occasione e molto altro. Ci impegniamo per fornirti contenuti interessanti. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Proprietà di Rubino Agency di Danilo Fiorini P.I. 16121021006

Contatti: redazione@buongiornoconilcuore.it

@Rubino Agency di Danilo Fiorini
Concessionaria per la pubblicità: Take Rate 

Designed and Developed by PenciDesign

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Frase del giorno ->

X