Home NotizieMondo Incidente Autobus: tra le vittime, due gemellini di appena 4 anni. Sono morti bruciati vivi

Incidente Autobus: tra le vittime, due gemellini di appena 4 anni. Sono morti bruciati vivi

by Danilo

Luan e Alban, questi i nomi dei due gemellini morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente nella tragedia avvenuta poche ore fa.

Luan e Alban, i gemellini morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Avevano solamente 4 anni e sono morti bruciati vivi insieme alla mamma Avni e al papà Jihan Ahmeti. La famiglia viaggiava a bordo dell’autobus andato in fiamme dopo il terrbile schianto contro il guard rail. Numerose le vittime causate dall’incendio divampato.

LEGGI ANCHE:
Leggi anche:
"Fatte fuori..." Colpo di scena a Mediaset: Panicucci e Barbara D'Urso licenziate in tronco? L'indiscrezione è clamorosa

Tra le vittime dell’incidente avvenuto in Bulgaria, ci sono anche due gemellini di appena 4 anni: Luan e Alban

Luan e Alban

Ancora da dichiarare le cause dell’incedente che ha portato a numerose vittime. La tesi più accreditata è quella di un colpo di sonno dell’autista che viaggiava senza un cambio nonostante gli oltre 800km del tragitto.

LEGGI ANCHE:
Leggi anche:
"Fatte fuori..." Colpo di scena a Mediaset: Panicucci e Barbara D'Urso licenziate in tronco? L'indiscrezione è clamorosa

L’autista

L’autista è morto sul colpo, non è riuscito ad aprire le porte del mezzo e per questo il conto delle vittime è così alto. Il bilancio è di 46 morti, sono solamente 7 i sopravvissuti che sono riusciti a scappare spaccando i finestrini.

Dove è avvenuto l’incidente

L’incidente è avvenuto a 40km da Sofia, la capitale della Bulgaria. L’autobus proveniva dalla Macedonia del Nord. Il pullman rientrava dopo una gita nella città di Istanbul. Oltre ai gemellini sono morti anche altri 10 bambini, quasi tutti frequentavano una scuola elementare.

LEGGI ANCHE:
Leggi anche:
"Fatte fuori..." Colpo di scena a Mediaset: Panicucci e Barbara D'Urso licenziate in tronco? L'indiscrezione è clamorosa

I sopravvissuti sono 4 uomini e 3 donne, nessuno è grave, hanno riportato tutti e 7 ustioni a mani e volto.

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Lascia un commento