lunedì, Aprile 12, 2021

Lino guanciale: chi è, cosa fa, figli, moglie, commissario Ricciardi

l’esuberante  Lino Guanciale , protagonista attualmente della serie Il Commissario Ricciardi , ha annunciato in questi giorni la scomparsa dell’attore Giuseppe Gavazzi .

Gavazzi, storico volto del teatro napoletano, ha regalato una bellissima interpretazione nei ruoli dell’enigmatico sagrestano dell’orfanotrofio su cui indaga proprio il Commissario Ricciardi.

Alessandro D’Alatri, il regista della serie tv ha annunciato il triste evento. L’attore, è stato uno dei protagonisti del quarto episodio dell’amata serie, dal titolo il giorno dei morti, nei panni del Sagrestano Nanni.



Lino Guanciale

Curiosità su Lino Guanciale

Lino Guanciale nasce il 21 maggio 1979 ad Avezzano trasferendosi poi a Roma per studiare Lettere e Filosofia presso l’Università La Sapienza.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni
SCOPRI IL PREZZO

Oltre alla sua passione per il rugby, alla quale si dedica per qualche anno con la Nazionale under 16 e under 19 di rugby, la sua vena artistica lo conduce verso  il mondo del cinema, iscrivendosi all’Accademia nazionale d’arte drammatica di Roma, dove si diploma nel 2003.

Mentre lavora come insegnante nelle scuole superiori e divulgatore scientifico-teatrale nelle università, svolge le prime esperienze attoriali sul palcoscenico, dove incontra Luca RonconiGigi Proietti, Claudio Longhi.

L’esordio cinematografico arriva nel 2009 con Io, Don Giovanni dello spagnolo Carlos Saura, nel quale interpreta un giovane Wolfgang Amadeus Mozart intento nella composizione de Il Dissoluto punito ossia il Don Giovanni.

Nello stesso anno è anche nel cast de La prima linea (2009), pellicola storica basata sul libro “Miccia corta” di Sergio Sergio con Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno nei panni del protagonista.

Da questo  momento in poi la strada di Lino Guanciale come attore è destinata verso il successo!

Lo ricordiamo infatti grazie al piccolo schermo nel 2015 dove riveste un ruolo importante ne La dama velata.

Negli anni 2016 e 2017 è impegnato nella produzione di ben tre serie targate Rai.

Insieme ai colleghi Michele Placido, Edoardo SiravoPaola Gassman e Ugo Pagliai prende parte al documentario di Davide Cavuti, Preghiera (2017), per raccontare i paesi italiani demoliti dai terremoti, in particolare quelli devastati dai sismi del 2009 e del 2016.

Nel 2017 è al cinema con due pellicole, I peggiori di Vincenzo Alfieri e La casa di famiglia di Augusto Fornari, in entrambi in veste di protagonista.

Continua a fa sorridere il pubblico anche nel 2018 con Arrivano i prof, dove è uno strampalato professore di storia che ama interpretare i grandi personaggi della sua disciplina, soprattutto Giulio Cesare.

Non ci dimentichiamo che Lino Guanciale è diventato grazie alla serie “L’Allieva”  molto popolare e famoso.

Dopo una lunga relazione con la collega Antonietta Bello (Braccialetti Rossi) …L’attore si è sposato il 18 luglio 2020 con Antonella Liuzzi, Program Coordinator del Master in Corporate Finance (MCF) all’università Bocconi di Milano e sua compagna dal 2018. La festa del matrimonio si è svolta il 29 agosto in una masseria nei pressi di Polignano a Mare in Puglia, terra di origine della sposa. Attualmente il 41enne Lino Guanciale non ha figli.

Articoli correlati

Stai connesso

1,974FansLike

Ultimi articoli