martedì, Aprile 13, 2021

Mai così tanti morti nel Lazio. Adesso si potrebbe rischiare io lockdown

80 decessi e 2866 casi. E’ il numero di morti più alto nel Lazio da quando è iniziata la pandemia.

Nuovo picco di casi positivi nel Lazio: sono stati 2.866 i contagiati contro i 2.538 di ieri, con un incremento di 328 in più nelle ultime 24 ore, su quasi 27mila tamponi effettuati (+1.811 rispetto a martedì).

La situazione a Roma è in leggero calo ma comunque preoccupa: sono 1.305 a fronte dei 1.362 del giorno precedente (-57 rispetto al 17 novembre). Salgono i decessi: sono 21 in più rispetto a ieri, quindi 80 nelle ultime 24 ore, il numero più alto mai registrato finora dall’inizio della pandemia nel Lazio.



OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni
SCOPRI IL PREZZO

Sono 550 i guariti contro i 494 della giornata di Martedi , un record. Stazionario il rapporto tra i casi positivi e i test effettuati: è pari al 10% (come ieri). Anche oggi leggero aumento dei pazienti ricoverati in terapia intesiva: sono 318 contro i 308 di ieri, ovvero dieci in più nelle ultime 24 ore. “Scenario di trasmissione del virus stabile”, commenta l’assessore alla sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, il quale afferma che “la zona ‘gialla’ non è scontata, ma dipende dal rigore nei comportamenti”.

Articoli correlati

Stai connesso

1,974FansLike

Ultimi articoli