giovedì, Novembre 26, 2020

Conte avverte: Si rischia lockdown a Natale

In conferenza stampa il premier ha avvisato i cittadini: “Se rispettiamo le misure dell’ultimo Dpcm, possiamo affrontare dicembre con serenità. In caso contrario…”

Vuoi ricevere GRATIS l'oroscopo giornaliero sul tuo telefono? iscriviti al nostro canale telegram cliccando qui ->
ISCRIVITI

Fino ad oggi, il premier, ha continuato a ripetere di non avere alcuna intenzione di sottoporre il Paese in un lockdown totale, già in piena crisi economica, eppure nella conferenza stampa di oggi, l’ennesima di una lunga serie, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte non ha escluso tale l’eventualità.

La responsabilità viene fatta ricadere tutta sulle spalle dei cittadini: se le misure saranno rispettate, infatti, si allontanerà lo spettro di una nuova chiusura generalizzata.

L’argomento è stato affrontato dal premier questa sera, quando è intervenuto per presentare il Dl ristori, ossia il disperato tentativo del governo di fornire aiuti alle categorie pesantemente danneggiate dagli ultimi provvedimenti restrittivi e calmare così le acque, decisamente agitate in questi giorni. “I contributi a fondo perduto arriveranno direttamente sul conto corrente con bonifico delle Agenzie delle Entrate. Arriveranno in automatico a metà novembre a chi aveva già aderito alla prima edizione del contributo”, ha infatti annunciato il presidente Conte, come riportato da “Italpress“.

Leggi anche:  Conte parla in tv: Le regioni che passeranno a gialle
Leggi anche:  Conte parla in tv: Le regioni che passeranno a gialle

“Un piccolo bar potrà avere fino 13 mila euro, un grande ristorante potrà ottenere fino a 26 mila euro. Oltre al ristoro a fondo perduto le categorie potranno ricevere altri aiuti”. Fra una promessa e l’altra, il sedicente avvocato del popolo ha poi cercato di difendere l’operato del suo esecutivo, oggetto di pesantissime critiche dopo l’ultimo Dpcm. Il malcontento degli italiani è palese e si diffonde di città in città, con proteste e manifestazioni, ma il premier ha ribadito: “Le scelte possono essere criticate, siamo in democrazia, ma non abbiamo operato scelte indiscriminate, per noi non ci sono operatori economici di serie A e serie B”.

“L’obiettivo è tenere la curva sotto controllo. Se rispettiamo le misure dell’ultimo Dpcm, abbiamo buone possibilità di affrontare dicembre con una certa serenità”, ha quindi detto Conte, prima di lanciare la bomba, “In caso contrario si potrebbe presentare la necessità di operare un lockdown generale, che dobbiamo provare a scongiurare in ogni modo”. Parole che hanno il sapore di un vero e proprio monito: o si rispettano le regole, o si accettano le conseguenze. Un’ipotesi che si fa sempre più concreta, nonostante le rassicurazioni di numerosi medici e scienziati che da tempo cercano di spiegare a tutta la popolazione come la situazione sanitaria attuale sia molto diversa dall’incubo vissuto la scorsa primavera.

Leggi anche:  Conte parla in tv: Le regioni che passeranno a gialle

Conte tira dritto lungo la propria strada. “Per scongiurare un lockdown generalizzato dobbiamo operare adesso con ricette che appaiono dolorose”, ha aggiunto durante la conferenza.”Non ci sono scelte che per contenere la curva dei contagi non abbiano un impatto. Qualsiasi misura restrittiva va ad avere un impatto. Ne abbiamo la consapevolezza, ecco quindi il Dl Ristori. Un decreto che ha misure per oltre 5 miliardi, fatto con una corsa contro il tempo pazzesca”.

Leggi anche:  Conte parla in tv: Le regioni che passeranno a gialle

E le proteste di questi giorni? “Ci rendiamo conto delle sofferenze e delle difficoltà economiche, per quanto riguarda la deriva in termini di violenza non possiamo condividerla”, ha commentato il premier Conte. “Tutti gli italiani per bene non la condividono, chi sta soffrendo non ha interesse ad essere strumentalizzato da chi sta soffiando sul malcontento aizzando le persone per bene. La violenza genera violenza e non porta nulla di buono”.

Articoli correlati

Segno fortunato di VENERDÌ 27 Novembre (consiglio del giorno e numeri fortunati )

Siamo alla consueta rubrica per leggere il segno fortunato di VENERDÌ 27 Novembre. Scopriamo quale segno verrà baciato dalla fortuna nella giornata di VENERDÌ...

Oroscopo completo di venerdì 27 Novembre- Leone, Vergine, Bilancia e Scorpione

Oroscopo venerdì Leone Come preannuncia l’oroscopo di venerdi servirà particolare prudenza, specialmente in amore. L’irruenza e l’energia travolgente di Marte potrebbe farti diventare un po’ egoistanei...

Stai connesso

368FansLike

Ultimi articoli

Segno fortunato di VENERDÌ 27 Novembre (consiglio del giorno e numeri fortunati )

Siamo alla consueta rubrica per leggere il segno fortunato di VENERDÌ 27 Novembre. Scopriamo quale segno verrà baciato dalla fortuna nella giornata di VENERDÌ...

Oroscopo completo di venerdì 27 Novembre- Leone, Vergine, Bilancia e Scorpione

Oroscopo venerdì Leone Come preannuncia l’oroscopo di venerdi servirà particolare prudenza, specialmente in amore. L’irruenza e l’energia travolgente di Marte potrebbe farti diventare un po’ egoistanei...

Conte parla in tv: Le regioni che passeranno a gialle

«Il monitoraggio sta funzionando - ha spiegato Conte - interventi chiururgici e circoscritti sono stati molto efficaci. Così non incidiamo troppo negativamente sull'economia. Mi aspetto già...

Oroscopo dell’amore (coppie e single) per venerdì 27

ecco la consueta rubrica con l’oroscopo dell’amore delle coppie e dei single Ariete: Giornata positiva per chi cerca il vero amore. In questa giornata sono favoriti...

Oroscopo di Branko per Venerdì 27 Novembre- TUTTI I SEGNI

Oroscopo di Branko per Venerdì 27 Novembre. Scopriamo insieme cosa hanno in riserbo per noi le stelle. Ecco l’oroscopo di Branko: Oroscopo Branko – venerdì...
Hey! Vuoi rimanere aggiornato su tutte le ultime notizie?