lunedì, Aprile 12, 2021

Coronavirus Francia: 69.854 nuovi casi e 767 decessi nelle ultime 24h.

Nelle ultime 24 ore, la Francia ha registrato 69.854 nuovi casi di coronavirus e 767 decessi. Nell’ultima settimana sono state ricoverate oltre 14.000 persone a causa del virus, di cui 2.057 ricoverate in unità di terapia intensiva. Il 60% dei posti letto nelle unità di terapia intensiva in Francia sono ora occupati da pazienti Covid.

La Francia sarà sottoposta a un secondo blocco nazionale che entrerà in vigore venerdì. Il presidente Emmanuel Macron ha fatto l’annuncio mercoledì sera in un discorso televisivo alla nazione dal Palazzo dell’Eliseo.

Le scuole, tuttavia, e i negozi essenziali rimarranno aperti ma chiuderanno bar, ristoranti, caffè e altri luoghi pubblici (cinema, teatri, ecc.). Le università chiuderanno.



Tutti dovranno portare con sé dei moduli di giustificazione (autocertificazione) quando escono di casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni
SCOPRI IL PREZZO

I viaggi tra le regioni della Francia non saranno più consentiti, ad eccezione di coloro che tornano a casa dalle vacanze questo fine settimana.

Le visite alle case di riposo saranno consentite, secondo rigorosi protocolli sanitari, a differenza del blocco in primavera.

Le nuove misure rimarranno in vigore almeno fino al 1 dicembre. Il governo valuterà la situazione ogni due settimane e deciderà se mettere in atto misure aggiuntive o attenuare alcune restrizioni. Maggiori dettagli sulle nuove regole saranno pubblicati domani mattina.

Asili nido, scuole primarie e superiori rimarranno aperti, a differenza della primavera, con protocolli sanitari rafforzati.

“Come in primavera, potrai lasciare la tua casa per andare a lavorare, per un appuntamento medico, per assistere un parente, per fare la spesa o per prendere un po ‘d’aria fresca vicino a casa tua”, ha detto Macron.

“Il virus sta circolando in Francia a una velocità che anche le previsioni più pessimistiche non avevano previsto.

“Abbiamo fatto tutto bene? No, l’ho detto due settimane fa, possiamo sempre migliorare, ma abbiamo fatto tutto il possibile e credo profondamente che la nostra strategia, viste le informazioni che avevamo, fosse quella giusta”.

“Resta a casa il più possibile, rispetta le regole. Il successo dipende dalla mentalità civica di ognuno di noi”, ha detto Macron.

Articoli correlati

Stai connesso

1,974FansLike

Ultimi articoli