martedì, Maggio 18, 2021

Coronavirus, il piano di Giuseppe Conte: un lockdown come in Francia, c’è già la data

Ci sarebbe già la data di un nuovo lockdown. Questa volta sarà più morbido di quello di marzo. La notizia arriva nel giorno del nuovo record di contagi (24.991, 2.997 in più di martedì) e di 205 morti a causa del Covid, Giuseppe Conte è pronto a una nuova stretta che, stando al Messaggero, dovrebbe scattare da lunedì 9 novembre e durare oltre un mese, fino a metà dicembre appunto. Una decisione che sembrerebbe essere lontana dall’essere un blocco totale del Paese, ma che prenderebbe ad esempio la Francia di Emmanuel Macron. Insomma aziende, fabbriche e uffici aperti, ma tutti a casa, negozi chiusi (tranne gli alimentaristi), si esce solo per andare a lavoro o per portare i bambini ai nidi o alle elementari, per fare la spesa e per ragioni mediche.

Leggi anche:  Ufficiale, da oggi coprifuoco alle ore 23, dal 7 giugno a mezzanotte e abolito dal 21 Giugno

Coronavirus Francia: 69.854 nuovi casi e 767 decessi nelle ultime 24h.

Il messaggero.it dà per certo lo stop agli spostamenti oltre i confini comunali e regionali e lockdown territoriali (questa volta ferrei) nelle città più colpite dal virus. Le città di Milano e Napoli sono sotto allarme. La riprova? Roberto Gualtieri. Il ministro dell’Economia ha infatti già individuato le risorse economiche per coprire un provvedimento di questa portata.



Articoli correlati

Stai connesso

1,991FansLike

Ultimi articoli