Home Salute Insonnia invernale? Ecco i rimedi della natura

Insonnia invernale? Ecco i rimedi della natura

by Danilo

Riuscire ad addormentarsi può essere un problema, in particolare se il sintomo viene protratto nel tempo, può diventare un’abitudine e diventare vera e propria insonnia.

Agire in tempo può essere un ottimo rimedio per limitare il cronicizzare ed anche gli spiacevoli e singolari effetti collaterali che una notte d’insonnia può portare.

L’insonnia è causata spesso da stati di ansia generalizzata, depressione ed eccessivo stress, spesso si ricorre a farmaci ansiolitici per risolvere il problema ma in questo articolo ci concentreremo sui rimedi naturali, sonniferi derivate da piante, che oltre ad avere un potente effetto sedativo forniscono anche una piacevole sensazione di relax.

Perché preferire ansiolitici naturali piuttosto che medicinali?

IMMAGINI DEL BUONGIORNO NUOVE DEL 2022 ( DIVISE PER TUTTI I GIORNI DELLA SETTIMANA ) -> IMMAGINI BUONGIORNO NUOVE
LEGGI ANCHE:
Leggi anche:
Proteine Whey: a cosa servono e benefici per l'allenamento

I principi attivi delle piante non hanno effetti indesiderati sull’uomo, in caso di sovradosaggio potrebbero produrre un po’ di nausea e leggeri disturbi gastrici, portando chiaramente sonnolenza.

I Farmaci invece, possono portare a numerose controindicazioni, in particolare se vengono prescritti farmaci benzodiazepinici, che provocano dipendenza, assuefazione, apatia ed altri spiacevoli effetti collaterali, anche pericolosi.

Gli Ansiolitici naturali

Di seguito vi evidenzieremo alcuni dei sonniferi ed ansiolitici naturali più potenti e facilmente reperibili: il nostro miglior consiglio è di mixare più elementi, facendosi anche consigliare da un erborista o naturopata.

1. Valeriana

La valeriana è considerata la regina degli antistress, il suo nome deriva dal latino che significa appunto “stare bene”. Le proprietà di questa pianta sono straordinarie, poiché riesce a ridurre nervosismo e stress generalizzato, oltre che a ridurre la cefalea tensiva e contrastare l’insonnia.

Leggi anche:
Impianti dentali: tipologia, come si fanno e quando

Il tranquillante naturale tipico della tradizione, l’unica nota negativa è il tempo richiesto per l’efficacia, la valeriana infatti inizia ad agire lentamente e ci vorranno alcuni giorni prima di percepirne gli effetti, non a caso è spesso insieme ad altre piante, per ottenere un effetto sedativo immediato.

2. Canapa

La canapa è una pianta eccezionale, accompagna l’uomo fin dai suoi albori, è un ottimo ansiolitico naturale con un notevole potere calmante: agisce con efficacia paragonabile ai farmaci benzodiazepinici. Molto utile contro i disturbi del sonno in particolare se lavora in sinergia con altre piante con alto potere sedativo, come la passiflora. La si può assumere essiccata nelle tisane ma risulta molto più efficace la tintura o estratto, che si trova sotto nome commerciale del famoso “olio al cbd”

Leggi anche:
Impianti dentali: tipologia, come si fanno e quando

3. Melissa

La pianta della melissa, si presenta con un aspetto simile alla pianta di ortica o di menta, la sua essenza ha un effetto calmante molto efficace: svolge un’azione antinfiammatoria e calmante anche per le pareti dell’apparato gastro intestinale. I suoi effetti calmanti sono immediati e spesso è utilizzata al posto della camomilla, in combinazione con la valeriana o passiflora.

4. Malva

La Malva è un’erba con ottime proprietà calmanti, fa parte della medicina tradizionale, non a caso, la classica miscela di malva, ortica, verbena e finocchio è un valido rimedio della nonna.

5. Camomilla

La camomilla è un fiore molto efficace, si può utilizzare sia il capo che il fusto ed anch’esso è un fiore accompagna l’uomo da tempo memore, ha notevoli proprietà digestive, sedative ed analgesiche, riesce anche a lenire il dolore mestruale.

Leggi anche:
Proteine Whey: a cosa servono e benefici per l'allenamento

Viene spesso utilizzata come tisana per la sera, ma anche l’olio essenziale, la tintura madre sono rimedi molto efficaci.

Ecco di tutte le piante citate, la camomilla selvatica, è sconsigliato un sovradosaggio per chi soffre di cuore, in quanto potrebbe portare ad un brusco abbassamento dei battiti e quindi della pressione, portando a vertigini e svenimento, ma solo la camomilla selvatica.

6. Lavanda

La lavanda è una delle classiche piante officinali, presente in tanti giardini ed orti, meta apprezzata delle api, questo perché i suoi piccoli fiori sono ricchi di terpeni: alcune di queste molecole contenute nella lavanda facilitano il rilassamento e la calma, la si può utilizzare come olio per aromaterapia o aggiungerla ad infusi e tisane.

Leggi anche:
Proteine Whey: a cosa servono e benefici per l'allenamento

7. Passiflora

La passiflora, spesso scambiata per fiore della passione è una pianta molto conosciuta per i suoi effetti sedativi e calmanti, ingrediente facilmente trovabil nelle miscele di tisane per la buonanotte, i suoi poteri sedativi infatti riescono a conciliare il sonno, anche per chi soffre d’insonnia cronicizzata.

Per dare un miglior contributo all’articolo, vi diamo anche una miscela ideale per la sera, abbiamo chiesto al naturopata del Team Knapios, nel loro e-commerce troverete una tisana di canapa ed erbe soporifere ideale per il relax e l’addormentamento.

Ma ecco un’idea fai da te che potrete sperimentare acquistando o cercando e seccando queste piante comuni :

Tisana per dormire, dal gusto floreale che ricorda i profumi dei prati primaverili: 6 gr valeriana, 10 gr passiflora, 10 gr camomilla ( 8 gr se selvatica), 5 gr fiori di biancospino.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Buongiornoconilcuore.it è il tuo sito di news, oroscopo, intrattenimento, musica, gossip, frasi per ogni occasione e molto altro. Ci impegniamo per fornirti contenuti interessanti. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Proprietà di Rubino Agency di Danilo Fiorini P.I. 16121021006

Contatti: redazione@buongiornoconilcuore.it

@Rubino Agency di Danilo Fiorini
Concessionaria per la pubblicità: Take Rate 

Designed and Developed by PenciDesign

Frase del giorno di domani Venerdì 21 Gennaio->

X