Coronavirus

Roma, scontri in piazza: la polizia usa gli idranti per disperdere la folla

Le immagini degli scontri a Roma, dove la polizia ricorre agli idranti per prendere in mano la situazione.

Le immagini degli scontri a Roma, dove la polizia ricorre agli idranti per prendere in mano la situazione.

Ancora scontri a piazza del Popolo. Dalle 19 di questa sera a piazza del Popolo si sono riunite circa 200 persone, la maggior parte delle quali appartenenti ad area di estrema destra e frange ultras. Entrati in piazza al grido di ‘Libertà’, hanno srotolato uno striscione, poi richiuso qualche minuto dopo non appena hanno visto arrivare il defender delle forze dell’ordine nella vie limitrofe alla piazza. Decine gli agenti in assetto antisommossa a presidiare la zona: il defender ha azionato gli idranti, che hanno colpito la folla, dopodiché i poliziotti hanno caricato e disperso la piazza. Gli scontri sono durati pochi minuti, con cassonetti in fiamme, bombe carta e bottiglie lanciate verso le forze dell’ordine. Presente alla manifestazione, come la scorsa settimana, anche Forza Nuova.

continua su: https://www.fanpage.it/roma/piazza-del-popolo-tensione-a-manifestazione-dellestrema-destra-bombe-carta-e-lanci-di-bottiglie/
https://www.fanpage.it/

Articoli Correlati

Ultime notizie:

    No feed items found.

Pulsante per tornare all'inizio