lunedì, Aprile 12, 2021

Dpcm 3 dicembre, ecco le anticipazioni: shopping, negozi, feste, cenoni e spostamenti tra regioni. Cosa cambierà

I morti aumentano e anche i contagi, sono tante quindi le ipotesi al vaglio del Governo Conte.

Si sta pensando all’apertura dei negozi fino alle 22  per favorire un naturale scaglionamento degli ingressi durante lo shoppin natalizio, il via libera ai centri commerciali anche nel fine settimana e anche l’ok alle aperture serali dei ristoranti e dei bar e pub, sempre con limiti di persone al tavolo e tranne che nelle zone rosse. In parallelo andrebbe ovviamente spostato in avanti l’orario del coprifuoco, ora alle 22.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni
SCOPRI IL PREZZO

Nessun allentamento sarebbe alle viste per entrare e uscire dalle regioni in fascia rossa e arancione, nemmeno durante le festività natalizie. Per quanto riguarda le feste in casa Non ci saranno divieti ma solamente raccomandazioni, stiamo parlando sul numero massimo di persone al tavolo (al momento è sei) e sulla necessità di limitare le presenze ai familiari che si frequentano abitualmente.



Restano proibiti feste e balli, così come i cenoni in albergo, mentre le piazze saranno chiuse o a numero ristretto, laddove sarà possibile rispettare le distanze.

Articoli correlati

Stai connesso

1,974FansLike

Ultimi articoli