Sapete a cosa serve il piccolo foro sul lucchetto? Il motivo è più semplice di quanto si possa immaginare.

Sapete a cosa serve il piccolo foro sul lucchetto? Il motivo è più semplice di quanto si possa immaginare.

Tutti sanno cos’è e a cosa serve un lucchetto. La sua funzione è nota a tutti, serve per protegge degli oggetti, si usa per chiudere l’armadietto della palestra, per proteggere la bicicletta o la valigia dai furti. Insomma tutti lo abbiamo usato almeno una volta nella vita.

Il suo funzionamento è noto a tutti e di certo il meccanismo di chiusura ed apertura appare abbastanza elementare, si utilizza una chiave per aprire e per chiudere la serratura così da lasciare gli oggetti al sicuro.

Forse non tutti hanno fatto caso che accanto alla serratura dove si introduce la chiave si trova un forellino. Il piccolo foro ha una particolare funzione che forse non tutti conoscono. Il tema dei buchi in alcuni oggetti, sono un dettaglio che spesso rimane sconosciuto, è si tratta di qualcosa di molto ricorrente negli ultimi tempi. Prova di ciò sono le spiegazioni virali sul foro che si trova nelle padelle o nelle pentole.

Questa volta è il turno dei lucchetti e di quel foro aggiuntivo che è sempre stato lì, ma a cui tanti non hanno mai fatto caso. Sapete a cosa serve quel piccolo forellino? Secondo alcuni quel piccolo foro era posizionato li per le emergenze, ovvero in caso di perdita della chiave bastava introdurre qualcosa li dentro per aprire il lucchetto. Non è  assolutamente così! In tal caso non sarebbe per niente sicuro.

La verità è che quel foro è li per migliorarne il funzionamento, soprattutto per il suo utilizzo all’esterno. Infatti il foro serve affinchè l’acqua o meglio la pioggia che può cadere all’interno del lucchetto fuoriesca. Consente all’acqua di fuoriuscire, impedendogli di arrugginirsi. Insomma il motivo per cui è lì riguarda la sua “pulizia” serve per drenare l’acqua, la polvere o la sporcizia che si può accumulare all’interno.

loading...